update cloud storage data information concept 2021 08 26 23 58 30 utc

Contabilità facile e flessibile per srl, startup o pmi innovativa

Scarica l’ebook

Condividi su

La gestione di una s.r.l. pone il problema della attività contabile per essere in regola con il fisco e acquisire i dati necessari per le attività di controllo da parte dell’amministratore e del management aziendale.

Quale gestionale utilizzare?

Quanto costa?

E se la società cresce? Dovremo sostituirlo?

IL GESTIONALE IDEALE PER SRL

La scelta del gestionale è legata alla capacità di spesa della società, al dettaglio delle informazioni che si intende ottenere ed alla fase aziendale che si sta vivendo in questo specifico momento.
Non esiste un gestionale buono per tutte le aziende e per tutte le stagioni, la scelta deve essere oculata, soprattutto se vi sono delle previsioni di crescita in poco tempo

GESTIONALE PER STARTUP E PMI INNOVATIVE

Se la società è una startup o una pmi innovativa, la scelta del software deve seguire la stessa logica aziendale. La possibilità di una crescita repentina e la scarsa capacità di investimento che caratterizza le società che investono in innovazione, indirizza la scelta verso un prodotto che costi poco, in grado di crescere con l’azienda.

SOFTWARE CONTABILI PIU’ UTILIZZATI

I software contabili più utilizzati, solitamente integrati con la fiscalità italiana, possono essere un ostacolo a questa dinamica. Di solito hanno un costo di setup importante e una fee periodica che cresce a prescindere dalle specifiche esigenze, solo per il mutare delle norme in materia contabile o fiscale.

SCEGLIERE UN SOFTWARE APERTO PER LA CONTABILITA’

La scelta di un software aperto con tecnologia low code o no code può essere vincente, anche se comporterà dei necessari adattamenti. Un software con una vocazione internazionale consentirà all’azienda che lo utilizza, di poter integrare anche oltreconfine le attività di controllo amministrativo e la gestione degli eventuali consolidamenti del bilancio.
Un software ideale, con tutte le caratteristiche richieste è quickbooks, prodotto da intuit, una azienda software degli Stati Uniti, con una diffusione mondiale e milioni di aziende utenti.

SCALARE CON LA CONTABILITA’

Il programma base ha un costo irrisorio, di meno di dieci euro al mese. La società può iniziare a impiegarlo dalla costituzione e può avere i conti sotto controllo, sia per le analisi economiche e finanziarie che per le attività di controllo di gestione. Il software è integrabile con numerosi moduli sviluppati internamente o da altre società, che ne fanno un prodotto che può crescere nel dettaglio e nella complessità, al pari dell’azienda che lo utilizza. L’unico limite è la scarsa connessione con la fiscalità italiana che rende necessario l’intervento di un commercialista per le attività di consulenza.

PAGARE IL COMMERCIALISTA PER I SERVIZI AD ALTO VALORE AGGIUNTO SENZA TARIFFA MENSILE

Utilizzare un software di gestione contabile, che svolge tutte queste funzione e offre la possibilità di tenere sotto controllo, al meglio, i conti della propria azienda, diventa un risparmio se si riescono a sfruttare fino in fondo tutte le funzionalità di base, integrate con i moduli fiscali: Business plan, Controllo di gestione, Magazzino, Fatturazione elettronica, Gestione corrispettivi. Al commercialista non resterà altro da fare che redigere il bilancio annuale e le dichiarazioni iva e dei redditi della società.
In questo modo la consulenza si può indirizzare su una attività a maggiore valore aggiunto di consulenza, con tariffe orarie che possono essere applicate solo sull’effettivo consumo da parte del cliente.

PREVENIRE LA CRISI DI IMPRESA

Implementare un software contabile e tenere sotto controllo l’amministrazione e la contabilità rappresenta un dovere di ogni imprenditore, non solo nei confronti dei suoi soci, ma nei confronti dell’ordinamento giuridico, alla luce del nuovo codice della crisi di impresa. Non è più concepibile, di questi tempi, una gestione dilettantistica dell’azienda, che non preveda un assoluto controllo di tutte le attività amministrative e di gestione contabile.
In questa attività obbligatoria un gestionale sempre adeguato alle dimensioni dell’azienda e alla sua struttura è il massimo della compliance da parte dell’amministratore, che riduce i rischi legati ad una eventuale cattiva gestione.

UTILIZZARE I DATI PER ORGANIZZARE E FAR CRESCERE L’AZIENDA

Un ulteriore vantaggio di un software “aperto” come quickbooks è quello di consentire l’integrazione con altri software che possono garantire una automazione dei processi ripetitivi, che nella gestione contabile non mancano. L’utilizzo dei dati risultanti da una contabilità sempre aggiornata sono la migliore soluzione per avere delle informazioni continue, utili alle scelte strategiche e per la verifica del raggiungimento degli obiettivi aziendali.
Giovanni Emmi
Opera senza titolo 8 1

Fai partire la tua attività

Trova il tuo commercialista in 48 ore, chiedi una prima consulenza gratuita e dai inizio al tuo business.

cropped cropped Frame
kollins logo white

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed 

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue
cropped Frame 1

Sei un commercialista?

Entra a far parte del primo portale italiano dedicato alle SRL e fai rete con i tuoi colleghi.

* = Campo obbligatorio

cropped Frame 1

Richiedi consulenza

Prima consulenza gratuita - Risposta garantita in 48 ore

* = Campo obbligatorio