Man use calculators and documents that calculate expenses in the

Cash Pooling: come ottimizzare la gestione tesoreria in aziende con filiali

Scarica l’ebook

Condividi su

Cash Pooling: Ottimizzare la gestione tesoreria nelle aziende con filiali

Il cash pooling è una tecnica di gestione centralizzata della liquidità utilizzata dalle aziende con più filiali al fine di ottimizzare la tesoreria di tutte le entità legali che le compongono. Scopriamo cos’è, come funziona e i vantaggi principali di questo strumento finanziario.

  • Definizione di cash pooling
  • Cash pooling Vs netting
  • I vantaggi del cash pooling

 

Man use calculators and documents that calculate expenses in the

Che cos’è il cash pooling?

Il principio del cash pooling è quello di centralizzare la gestione del flusso di cassa a livello della holding e di far quadrare i conti di tutte le filiali. Questo permette di risolvere eventuali problemi legati a deficit di liquidità di alcune entità appartenenti al gruppo senza dover Ricorrere a finanziamenti a breve termine costosi.

In caso di liquidità in eccesso, il cash pooling permette di capitalizzare la totalità dei profitti di ogni filiale per effettuare migliori investimenti e aumentare gli interessi. In sostanza, il cash pooling centralizza il contante in una cash pool e lo ridistribuisce tra le filiali, monitorando costantemente i bisogni finanziari delle singole società.

 

Cash pooling Vs netting

Netting e cash pooling sono due concetti finanziari diversi. Il netting è un metodo di pagamento che consiste nella compensazione di debiti e crediti all’interno di un gruppo, mentre il cash pooling riguarda la centralizzazione della tesoreria.

I vantaggi del cash pooling

Implementare il cash pooling offre diversi vantaggi al gruppo e alle entità che lo compongono, tra cui:

  • Una migliore gestione dei bisogni e delle eccedenze di liquidità di ogni società;
  • Una riduzione del livello di indebitamento a breve termine;
  • Tassi d’interesse bancari più vantaggiosi grazie ai maggiori volumi;
  • Una migliore panoramica dello stato della tesoreria di ogni società e una visione consolidata a livello di gruppo per prendere decisioni relative a finanziamenti o investimenti;
  • Una migliore gestione del rischio di liquidità.

Il cash pooling è una tecnica di gestione centralizzata della tesoreria ideale per le aziende con molte filiali.

Discussing finances

 

Condizioni per implementare il cash pooling

Per poter implementare il cash pooling bisogna seguire alcuni passaggi e pratiche obbligatorie, tra cui:

  1. Verificare lo stato sociale delle società interessate;
  2. Mantenere l’interesse sociale di ogni società;
  3. Definire un accordo di cash pooling tra la società madre e le sue filiali;
  4. Stabilire un contratto di cash pooling con la banca (opzionale).

In conclusione, il cash pooling è uno strumento fondamentale per ottimizzare la gestione della tesoreria nelle aziende con più filiali. Per implementarlo con successo è importante considerare attentamente le sue implicazioni finanziarie e legali e seguire i passaggi e le pratiche obbligatorie.

 

Business meeting

 

Opera senza titolo 8 1

Fai partire la tua attività

Trova il tuo commercialista in 48 ore, chiedi una prima consulenza gratuita e dai inizio al tuo business.

cropped cropped Frame
kollins logo white

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed 

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue
cropped Frame 1

Sei un commercialista?

Entra a far parte del primo portale italiano dedicato alle SRL e fai rete con i tuoi colleghi.

* = Campo obbligatorio

cropped Frame 1

Richiedi consulenza

Prima consulenza gratuita - Risposta garantita in 48 ore

* = Campo obbligatorio