Rear view of businesswoman looking business buildings

Obbligo registrazione titolari effettivi: scadenza e informazioni utili

Scarica l’ebook

Condividi su

Registro dei titolari effettivi: obblighi e deadline da rispettare

Introduzione: nuovo obbligo di comunicazione dei titolari effettivi

Il Decreto del 29 settembre 2023, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 9 ottobre 2023, ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione per i titolari effettivi al registro delle imprese presieduto dalle Camere di commercio. Questo obbligo, parte integrante della lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento al terrorismo, richiede la presentazione dei dati dei titolari effettivi entro un periodo perentorio di 60 giorni dal 9 ottobre 2023, consegnando il termine ultimo al 11 dicembre 2023.

Cos’è il registro dei titolari effettivi?

Il registro dei titolari effettivi è un’entità costituita nell’ambito delle misure anticorruzione e anti-riciclaggio. Serve a tenere traccia della proprietà effettiva delle entità giuridiche e degli individui che possono beneficiarne. Il suo scopo principale è prevenire e contrastare l’uso improprio del sistema economico e finanziario per riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo.

Business lunch

Soggetti obbligati

Le categorie di soggetti obbligati alla comunicazione della titolarità effettiva includono gli amministratori e liquidatori delle imprese personali, i rappresentanti delle persone giuridiche private e i fiduciari dei trust e delle istituzioni giuridiche simili.

Procedure e penalità per inadempienza

Sia le nuove entità che quelle esistenti devono adempiere a questo obbligo di dichiarazione. Nel caso di nuove entità, la comunicazione dovrà essere effettuata entro 30 giorni dalla registrazione nei rispettivi registri o dalla data di creazione.

Un aspetto chiave da notare è che l’obbligo di comunicazione non può essere delegato a terze parti – deve essere eseguito personalmente da uno dei partecipanti obbligati sopra menzionati.

In caso di mancato adempimento, la sanzione amministrativa prevista dall’articolo 2630 del codice civile verrà applicata, variando da 103 a 1.032 euro.

Business meeting

Conclusioni sul registro dei titolari effettivi

In conclusione, il nuovo obbligo di comunicazione dei titolari effettivi è una misura importante per prevenire l’abuso finanziario. Pertanto, è vitale per tutte le entità idonee aderire alle date e procedure indicate per evitare potenziali sanzioni.

Principali punti del articolo:

  • Presentazione del nuovo obbligo di comunicazione dei titolari effettivi
  • Descrizione del processo di registrazione e dei requisiti per il Registro dei Titolari Effettivi
  • Dettagli su sanzioni e pene per l’inadempienza

Il Registro dei Titolari Effettivi è una misura fondamentale per il costante contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo, implicando obblighi da non sottovalutare per le entità interessate.

Opera senza titolo 8 1

Fai partire la tua attività

Trova il tuo commercialista in 48 ore, chiedi una prima consulenza gratuita e dai inizio al tuo business.

cropped cropped Frame
kollins logo white

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed 

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue
cropped Frame 1

Sei un commercialista?

Entra a far parte del primo portale italiano dedicato alle SRL e fai rete con i tuoi colleghi.

* = Campo obbligatorio

cropped Frame 1

Richiedi consulenza

Prima consulenza gratuita - Risposta garantita in 48 ore

* = Campo obbligatorio